Moda

Design, sfilate, tendenze e shopping per tutti gli amanti della moda.

Musica

La sezione per la musica italiana e internazionale. News, nuovi album, concerti, interviste e approfondimenti

Società

Uno spazio dedicato agli approfondimenti e alle notizie di attualità.

Web e Tecnologie

Social network, web, tecnologie e cybertendenze per tutti gli appassionati della rete.

Home » Moda

Con lo shopping si guadagna

Scritto da on giovedì, 28 gennaio 2010No Comment

La cosiddetta oniomania, o più semplicemente mania del comprare, è quella sindrome che ti spinge ad un acquisto convulsivo anche quando in realtà non hai bisogno di nulla; se qualcuno ha letto “I Love Shopping a New York”, secondo romanzo di Madaline Wickham, sicuramente si ricorderà della protagonista Rebecca Bloowood.
Becky è una ragazza all’apparenza normale, vive a Londra, ha un buon lavoro, un ottimo fidanzato, una vita che può dirsi soddisfacente, ma, unico neo, ha un disperato bisogno di comprare.
Questo sua ossessione la porterà a perdere tutto a causa dei debiti per i troppi acquisti, ma, come ogni romanzo che si rispetti, il lieto fine è alle porte.
Becky riprenderà in mano la sua vita re-inventandosi un nuovo lavoro, a lei sicuramente più congeniale, la personal shopper, sanando i suoi debiti e riconquistando così il fidanzato.
Non bisogna essere le protagoniste di un romanzo o necessariamente rovinarsi la vita per diventare personal shopper, basta avere una forte passione, magari coltivata già in tenera, per tutto quello che è moda, unita ad un impeccabile buon gusto e “legittimarsi” attraverso  gli attestati rilasciati da vari corsi che gli istituti italiani, resosi conto del fenomeno ormai dilagante, stanno istituendo.
In Italia questa figura è sempre più richiesta, principalmente in città come Milano, Roma e Torino.  Il personal shopper può lavorare sia con il singolo cliente, normalmente una persona in carriera, benestante, che non ha tempo di dedicarsi agli acquisti o semplicemente non si fida del suo gusto, o per aziende di moda che hanno bisogno di trovare nuovi fornitori.

Fonti:  libero.it, Boil.it

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.

Warning: exec(): Cannot execute a blank command in /web/htdocs/www.eurtorrinolive.it/home/wp-content/themes/arthemia-premium/footer.php on line 1