Moda

Design, sfilate, tendenze e shopping per tutti gli amanti della moda.

Musica

La sezione per la musica italiana e internazionale. News, nuovi album, concerti, interviste e approfondimenti

Società

Uno spazio dedicato agli approfondimenti e alle notizie di attualità.

Web e Tecnologie

Social network, web, tecnologie e cybertendenze per tutti gli appassionati della rete.

Home » Attualità, Primo piano

come si trasmette l’AIDS?

Scritto da on venerdì, 11 marzo 2016No Comment

Freddy-mercuryCosa succede con il virus Hiv? Aumentano o diminuiscono i casi conclamati?
Dai dati del Notiziario dell’Istituto superiore di Sanità, risulta: “Dal 2012 i dati sulla sorveglianza delle nuove diagnosi di infezione sono disponibili per tutte le regioni italiane. Nel 2014, sono state riportate 3.695 nuove diagnosi di infezione da HIV pari a 6,1 nuovi casi per 100.000 residenti. Questa incidenza pone l’Italia al dodicesimo posto tra le nazioni dell’Unione Europea. Negli anni si osserva un aumento dell’età mediana alla diagnosi, nonché un cambiamento delle modalità di trasmissione: diminuisce la proporzione di consumatori di sostanze per via iniettiva, ma aumentano i casi attribuibili a trasmissione sessuale, in particolare tra maschi che fanno sesso con maschi (MSM). Il Registro Nazionale AIDS è attivo sin dall’inizio degli anni ’80 e ancora oggi fornisce importanti informazioni utili per monitorare le persone con HIV; nel 2014 sono stati segnalati al COA 858 casi di AIDS, pari a un’incidenza di 1,4 nuovi casi per 100.000 residenti. Oltre il 50% dei casi di AIDS segnalati nel 2014 sono osservati in persone non consapevoli di essere HIV-positive. La maggior parte delle persone con infezione da HIV (92,6%), seguita presso i centri clinici di malattie infettive, è in terapia antiretrovirale”. 

dolori-hivUn primo dato è il seguente: “aumentano i casi attribuibili a trasmissione sessuale, in particolare tra maschi che fanno sesso con maschi (MSM)”. Quindi succede questo: l’ AIDS è in aumento per rapporti sessuali tra eterosessuali, in particolare tra omosessuali. Questo implica che nessuno è al sicuro e spesso l’amore cede il passo alle emozioni, al cosiddetto Eros. Come proteggersi dal contagio? Se si è sposati, coppie di fatto, coppie omosessuali e si ha un dubbio bisogna indagare e capire immediatamente come? Rivolgersi ad un’Agenzia Investigativa per scoprire se l’amato, una volta lontano, cede alle tentazione del sesso facile, alla trasgressione di una notte, al brivido irrefrenabile dell’avventura. Spesso un investigatore privato riesce in poco tempo a dare informazioni precise e puntuali, a quel punto si ha la sicurezza della fedeltà e soprattutto di non aver contratto il virus dell’AIDS. Altrimenti per prima cosa fare le analisi e capire se non si è contratto il virus. Il risveglio può essere brusco, ma come dice un proverbio:”meglio tardi che mai”.

Vediamo qual’è l’età in cui viene diagnosticata maggiormente la diagnosi di infezione da HIV: nel 2014, i maschi eterosessuali mostrano un’età mediana di 41 anni, i consumatori di sostanze per via iniettiva – Injecting Drug User (IDU) di 41 anni, i Maschi che fanno Sesso con Maschi (MSM) di 36 anni e le femmine eterosessuali di 36 anni. (Fonte notiziario dell’Istituto superiore di Sanità)

dolori-hivVediamo ora cosa è successo dal 1980 ad oggi: “Dalla metà degli anni ’80 a oggi la distribuzione delle nuove diagnosi di infezione da HIV per modalità di trasmissione ha subito un notevole cambiamento: la proporzione di IDU è diminuita dal 76,2% nel 1985 al 3,8% nel 2014, mentre sono aumentati i casi attribuibili a trasmissione sessuale. In particolare, i casi attribuibili a trasmissione eterosessuale sono aumentati dall’1,7% nel 1985 al 43,2% nel 2014 e i casi attribuibili a trasmissione tra MSM nello stesso periodo sono aumentati dal 6,3% al 40,9%“.

Tu che leggi, ti senti al sicuro? Tuo marito viaggia? Il tuo amante cosa fa? Il tuo compagno invece? Attenzione, rivolgetevi ad un’agenzia investigazioni e scoprite se il vostro caro vi è fedele. Siamo essere umani, soggetti alla parte limbica emozionale del nostro cervello e le emozioni spengono la razionalità, accendendo le emozioni, la voglia di avventura, il piacere di una nottata di follie. Tutelati e scopri se non ti ha trasmesso il veleno della vita: L’AIDS. Contatta investigatori privati e scopri la verità.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.

Warning: exec(): Cannot execute a blank command in /web/htdocs/www.eurtorrinolive.it/home/wp-content/themes/arthemia-premium/footer.php on line 1