Moda

Design, sfilate, tendenze e shopping per tutti gli amanti della moda.

Musica

La sezione per la musica italiana e internazionale. News, nuovi album, concerti, interviste e approfondimenti

Società

Uno spazio dedicato agli approfondimenti e alle notizie di attualità.

Web e Tecnologie

Social network, web, tecnologie e cybertendenze per tutti gli appassionati della rete.

Home » Primo piano

Depressione e Potere

Scritto da on venerdì, 4 dicembre 2015No Comment

un-buon-posto-per-morire_2Spesso la vita è un gioco di domande, privo di risposte; la domanda non ha risposte, anzi impone altre domande. Il terzo millennio, dipinto come il millennio dei cambiamenti epocali, propone scenari apocalittici. la crisi delle religioni, la paura di guerre catastrofiche, il terrorismo islamico, l’immigrazione epocale,  le pandemie conclamate, lo scioglimento dei ghiacciai, un’economia stagnante. Uno scenario da brividi! Lo sguardo delle persone, è smarrito, una storia assurda, occhi persi nel nulla, soli, privi di risposte. Ci si perde nella routine del quotidiano e nel mondo di un’economia nichilista, in un pantano di invidie e gelosie folli. Si, la follia distruttiva dell’uomo! Il non senso delle cose: calciatori come dèi, guadagnano  milioni di euro, un ricercatore con ideali alti, relegato a borse lavoro da 800 euro e un panino mangiato su una panca di domande drammatiche. In una realtà assurda, l’individuo perde la propria identità, assoggettato al volere di mode prive di qualsiasi fondamento. Sempre più persone si perdono in domande prive di risposte e trovano una compagna terribile, la malattia del terzo millennio, la depressione. Arriva e diventa la compagna di viaggio con un solo traguardo, il mantello nero della morte! Ecco la depressione è il fallimento di questa civiltà. Persone depresse arrivano al suicidio, oppure contraggono malattie mortali, altre, convivono con la depressione, in un mondo artificiale di pillole e compresse. Il fallimento di una società voluta contro l’umanità, amministrata per imprigionare, resa invivibile. Eppure questi cialtroni che hanno reso tale servizio sono presenti nei libri di storia, se ne parla come uomini illuminati. Oggi molti di loro, assassini dell’umanità, dominano il mondo dall’alto dello scranno del potere e si circondano di servi sciocchi e miserabili. Mai come oggi la depressione è il sintomo di chi ancora è vivo e non vuole arrendersi al belzebù di turno! Sarebbe il caso di investigare sul mondo dei pedofili al potere delle multinazionali, dei governi e asserragliati nei centri di potere, di maniaci assassini al governo, nelle multinazionali, al potere. Nemmeno gli alieni potranno salvarci!

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.

Warning: exec(): Cannot execute a blank command in /web/htdocs/www.eurtorrinolive.it/home/wp-content/themes/arthemia-premium/footer.php on line 1