Moda

Design, sfilate, tendenze e shopping per tutti gli amanti della moda.

Musica

La sezione per la musica italiana e internazionale. News, nuovi album, concerti, interviste e approfondimenti

Società

Uno spazio dedicato agli approfondimenti e alle notizie di attualità.

Web e Tecnologie

Social network, web, tecnologie e cybertendenze per tutti gli appassionati della rete.

Home » Attualità, Primo piano

Richiesta di aiuto o truffa?

Scritto da on mercoledì, 30 aprile 2014No Comment

Bomeluzo-parenti-serpentiRiceviamo da un lettore una lettera che pubblichiamo su sua richiesta.
buongiorno, mi chiamo T. B., vorrei parlarvi di quello che mi sta succedendo. Qualche giorno fa sono stato contattato da una mia cugina che vive a Londra. Mi chiede un aiuto economico. Io non la sento da oltre cinque anni e nemmeno la sua famiglia. Nella lettera mi scrive: ” Ti spiego brevemente, poi quando torno in Italia potrò essere più dettagliata, ma nel frattempo voglio darti un’idea di ciò che è successo. Pochi mesi fa ho perso in un incidente stradale i miei genitori, entrambi… E mi sono trovata e mi trovo tutt’ora in un sacco di casini per questioni di eredità, visto che mio padre aveva  figli dal primo matrimonio, che dopo la sua morte hanno deciso di mettere in mezzo avvocati e tutto il resto per poter avere parte delle case di mio padre. Conseguentemente ho avuto moltissime spese, un infinità e subito dopo il problema della mia cisti, che mi ha costretta ad operarmi, visto che era una cosa abbastanza grave. Inoltre ci si è messa la padrona di casa dove ero in affitto qui a londra, che mi ha costretta a lasciare la casa in quanto ha avuto dei problemi economici e io, stupidamente, non avendo fatto un contratto scritto ma tutto sulla fiducia, mi sono trovata da un giorno all’altro a dover andare via.. Avendo avuto spese enormi per l’operazione e avvocati, gli ultimi soldi che avevo da parte li ho dovuti mettere per la casa nuova.Quindi mi servivano questi ultimi soldi per finire di pagare qui le assistenze mediche poi rientro in Italia.Al mio rientro riprenderò comunque a lavorare regolarmente e conseguentemente potrò darti quello che tu, facendomi un grosso favore, mi stai anticipando. Dovrò risolvere  la situazione legale della casa dei miei. Ora vorrei evitare di parlare di dettagli via mail, anche perché non ho detto a  nessuno di questa situazione. Questo è più o meno il quadro generale dei miei ultimi mesi e spero che tu abbia capito e ti sia fatto un’idea almeno in generale. Puoi aiutarmi con un prestito di cinquemila euro che ti restituirò appena avrò risolto tutti i miei problemi compresa l’eredità. Grazie per la tua disponibilità, caro cugino”.
Cosa dovrei fare secondo voi? rivolgermi ad in investigatore privato?
Gentile lettore non siamo esperti di tali situazioni. Valutando la lettera che ci ha inviato, credo che si tratti di una “bufala”. Ma i genitori sono morti? Io credo di no! Contatti in investigatore privato a Roma e in poco tempo saprà sei i genitori sono vivi o morti.  Se non vuole rivolgersi ad un investigatore privato, faccia una ricerca e scopra se i genitori sono morti e come. Credo che sua cugina sia una truffatrice e non ha avuto nemmeno operazioni.

 

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.

Warning: exec(): Cannot execute a blank command in /web/htdocs/www.eurtorrinolive.it/home/wp-content/themes/arthemia-premium/footer.php on line 1