Moda

Design, sfilate, tendenze e shopping per tutti gli amanti della moda.

Musica

La sezione per la musica italiana e internazionale. News, nuovi album, concerti, interviste e approfondimenti

Società

Uno spazio dedicato agli approfondimenti e alle notizie di attualità.

Web e Tecnologie

Social network, web, tecnologie e cybertendenze per tutti gli appassionati della rete.

Home » Regione Lazio

Viterbo, attivo il servizio di preospedalizzazione al presidio di Belcolle

Scritto da on venerdì, 2 aprile 2010No Comment
Palazzo dei Papi a Viterbo

Palazzo dei Papi a Viterbo

Dall’autunno del 2007, presso il presidio ospedaliero centrale di Belcolle, che comprende anche gli ospedali di Montefiascone e Ronciglione, è stato istituito il servizio della preospedalizzazione, sotto la diretta responsabilità della direzione sanitaria. Per gli utenti, che sono in lista di attesa per un intervento chirurgico, la preospedalizzazione è il primo approccio con la realtà ospedaliera finalizzato ad accertare l’idoneità del paziente a essere sottoposto all’operazione. In pratica, nel corso di una sola giornata, e senza la necessità di un ricovero, l’utente viene sottoposto sia alle indagini (visite, esami strumentali e di laboratorio) necessarie per la valutazione del rischio operatorio e la preparazione all’intervento, sia ad altre metodiche talvolta necessarie. Con questo servizio i cittadini si vedono azzerate le giornate di degenza in attesa di intervento e possono beneficiare dell’ottimizzazione dei tempi per l’esecuzione degli esami. Ogni giorno, mediamente, afferiscono al servizio 18 utenti. “L’attività della preospedalizzazione – spiega il coordinatore infermieristico, Fabio Riccardi – è suddivisa in alcuni aspetti fondamentali, a partire dall’accoglienza e dall’accettazione, intesa come primo contatto col paziente e con l’ascolto dei suoi bisogni e delle sue richieste. C’è, poi, l’attività tecnica di esecuzione degli esami preoperatorii, la supervisione e il controllo dell’iter pre-operatorio stesso. Infine, procediamo con un momento di comunicazione/educazione della persona alla quale spieghiamo la fase della preparazione pratica all’intervento, le modalità di ricovero nel reparto di appartenenza, tutto il processo di preospedalizzazione e, per quanto è possibile, le caratteristiche della degenza e del percorso operatorio”. Solo 2009 si sono rivolte al servizio di preospedalizzazione 2.378 persone, a cui ne vanno aggiunte altre 833 per l’attività di day surgery. “La nostra squadra – prosegue Riccardi – lavora di concerto con i servizi di anestesia, di radiologia, laboratorio analisi, cardiologia e cardiologia pediatrica. Questa organizzazione complessa ed efficiente ci permette di espletare la totalità degli accertamenti nel corso di una sola mattinata”. Il servizio di preospedalizzazione si trova al piano -1 dell’ospedale di Belcolle ed è operativo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 7,30 alle 14,30

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.

Warning: exec(): Cannot execute a blank command in /web/htdocs/www.eurtorrinolive.it/home/wp-content/themes/arthemia-premium/footer.php on line 1