Cinema

Viaggio nel mondo delle nuove proposte e soprattutto di chi ha reso il cinema immortale

Cultura e Libri

Cultura, libri, idee, creatività. Recensioni di libri , interviste, commenti.

Media e Social

Social network, web, tecnologie e cybertendenze per tutti gli appassionati della rete.

Nuove Tecnologie

Le nuove tecnologie cambiano la nostra vita, nello studio, negli acquisti, nel modo in cui ci rapportiamo.

Salute e Benessere

Recensioni, consigli, approfondimenti su salute e benessere: interviste, recensioni, consigli

Home » Roma

Per una volta si può parlare di lieto fine

Scritto da on mercoledì, 23 Febbraio 2011No Comment

Si tratta di una ragazza minorenne di nazionalità rumena che alcuni giorni fa viene fermata in macchina dagli agenti di Polizia per  un normale controllo.

La giovane sta con un ragazzo, il quale coglie l’occasione per denunciare la triste storia che vede coinvolta la giovane ragazza appena arrivata in Italia. La giovane arriva in Italia poche settimane fa alla stazione termini di Roma, incontra una connazionale, tale Aurica, alla quale si rivolge non avendo alcun punto di riferimento; la donna approfitta della situazione e fingendo di offrirle il suo aiuto, la costringe a prostituirsi. La ragazza viene derubata dei documenti d’indentità, del cellulare, ed accetta di prostituirsi per raccogliere i soldi per tornare a casa. In realtà è prigioniera della donna e di un presunto amico, detto Teo, non sa a chi rivolgersi e tenta di rintracciare un connazionale, il ragazzo che è stato poi trovato con lei nell’auto, incontrato a Roma. Non ha più il cellulare e non sa come rintracciarlo è per questo che va in Viale Tupini all’Eur, dove pensa di poterlo trovare, il ragazzo anche lui preoccupato per le sorti della giovane si reca nella zona, dove per una volta la sorte gli sorride. Riescono ad incontrarsi e denunciano la grave situazione ai poliziotti incontrati.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.


Warning: exec(): Cannot execute a blank command in /web/htdocs/www.eurtorrinolive.it/home/wp-content/themes/arthemia-premium/footer.php on line 1